Home Page Molfetta, 19/04/2014
Who we are | Where we are | How to get to Molfetta | Informs | info@ilovemolfetta.it
ItalianoEnglishEspanolFrançaisGermanMolfettese

Culture

Video

Gadget

Events

Street

Shopping

Tour

Recipes

Photo

Weather

News

World

America

Magazine

Hoboken

WTC

Facebook
YouTube
Myspace
Flickr
Twitter Telefono Google + Pinterest




PrintCondividi su Facebook
Il Pulo



Vai Photogallery

MOLFETTA
Il Pulo di Molfetta, a partire da novembre del 2008, è stato riaperto al pubblico. Lo gestisce il Consorzio Polje.

Tutti i fine settimana e i festivi dalle ore 9.00 alle ore 13.30 (turni di visita alle 9, alle 10.30 e alle 12. Da marzo ad ottobre la dolina sarà aperta anche nel pomeriggio dalle 16 alle 19 (turni di visita alle 16 e alle 17.30). Negli altri giorni si organizzano visite guidate su prenotazione. Il costo del biglietto di ingresso è di tre euro a persona, due per gli studenti.

Per maggiori informazioni si può contattare la Pro Loco Molfetta al numero 0803359402, il presidente del Consorzio Polje, Raffaele Annese al numero 3497935091, oppure si può far ricorso alla posta elettronica all’indirizzo infopolje@gmail.com.

Il Pulo di Molfetta è una dolina carsica con un diametro di circa 150 metri e una profondità di circa 30 metri. Le prime scoperte archeologiche all’interno del Pulo risalgono al 1784 ad opera del canonico Giovene. Nei primi del novecento si ritrovò un villaggio neolitico con frammenti di ceramica e tombe a fossa. I reperti sono conservati nel Museo Archeologico del Seminario Vescovile di Molfetta, nel Museo Nazionale di Ancona e nel Museo Archeologico di Bari. Negli ultimi decenni diverse campagne di scavo hanno riportato alla luce, sul fondo della dolina, una nitriera borbonica, raro esempio di archeologia industriale. Il Pulo ha una vegetazione di grande interesse con piante autoctone e arbusti in via di estinzione.







 
© Associazione culturale “Oll Muvi” - Molfetta - CF 93369320721